Pista ciclabile Napoli tracciato arancione, mappa su Google Maps

L’inaugurazione ufficiale della pista ciclabile, (altro modo per visitare Napoli), è avvenuta il 10 novembre 2013. Napoli ha la sua prima pista ciclabile, che parte da Bagnoli per arrivare a Piazza Garibaldi su un tracciato arancione. Sono 20 km di pista ciclabile che percorrono Viale Kennedy, Università di Ingegneria, Viale Augusto, Piedigrotta e le zone panoramiche come Via Caracciolo, via Partenope e Castel dell’Ovo, passando ovviamente per il Lungomare Liberato.

Sono stati spesi 1.100.000 euro per un percorso che non rispetta molto le norma previste. La pista ciclabile ovvero il tracciato arancione in alcuni punti, come su Viale Kennedy,  si interrompe per la presenza di un cavalcavia costruito in occasione dei Mondiali di calcio del 90. Il cicloturismo è un’altra cosa ma per iniziare si può fare.piazzale-tecchio-pista-ciclabile

Una breve ricerca in rete ci ha permesso di segnalare l’intero percorso arancione, ovvero la pista ciclabile della città di Napoli, con l’indicazione di fontanelle, ciclofficine, rivenditori di bici e accessori.

La prima pista ciclabile su Google Maps è la seguente:

Viale Kennedy-Agnano

Tipologia: pista ciclo-pedonale su marciapiede)
Difficoltà: facile
Criticità: non rilevate
Pendenza: piana fino alla curva dove la strada sale bruscamente fino all incrocio semaforico

Partenza da Via John Fitzgerald Kennedy

1 Procedi in direzione sudovest da Via John Fitzgerald Kennedy verso Via Oderico da Pordenone
2 Prendi la 1a a sinistra e imbocca Via Nuova AgnanoLa tua destinazione è sulla sinistra

Arrivo a Via Nuova Agnano

Totale: 1,9 km – circa 4 min

Secondo tratto di pista ciclabile: Piazzale Tecchio

Distanza totale: 356.88 m

Tipologia: percorso ciclabile passante lungo i marciapiedi della piazza e nel piazzale antistante la Mostra d’Oltremare
Difficoltà: facile
Criticità: due attraversamenti semaforici (a chiamata)
Pendenza: 0,5%


Viale Augusto

Tipologia: pista ciclabile protetta da cordolo
Difficoltà: facile
Criticità: auto in sosta vietata ad ostruzione della circolazione in corrispondenza degli incroci
Pendenza: piana

Galleria-Via Caio Duilio

Partenza da Piazza Piedigrotta

1 Procedi in direzione ovest su Piazza Piedigrotta
2 Continua su Salita della Grotta
3 Continua su Galleria Quattro Giornate
4 Continua su Via Caio Duilio
5 Continua su Viale di AugustoLa tua destinazione è sulla sinistra

Arrivo a Viale di Augusto

Totale: 1,3 km – circa 2 min

lungomare-napoli-pista-ciclabile
Lungomare Liberato ovvero Via Caracciolo

Distanza totale: 2.87 km

Tipologia: pista ciclabile su carreggiata in asfalto
Difficoltà: facile
Criticità: pedoni e joggisti che tendono a invadere la corsia
Pendenza: 0,5%

 

 

Nazario Sauro

Tipologia: percorso ciclabile su carreggiata in asfalto
Difficoltà: facile
Criticità: attraversamento da lato destro a sinistro della carreggiata con auto in attraversamento
Pendenza: 1,5%

De Cesare

Distanza totale: 205.22 m

Tipologia: percorso ciclabile su carreggiata in asfalto
Difficoltà: facile
Criticità: –
Pendenza: piana

Santa Lucia

Distanza totale: 542.6 m

Tipologia: percorso ciclabile su carreggiata in porfido
Difficoltà: facile
Criticità: transito auto
Pendenza: 1%

Via Cesario Console – Piazza Trieste e Trento

Distanza totale: 578.59 m

Tipologia: percorso ciclabile su carreggiata in porfido e basolato
Difficoltà: media
Criticità: immissione in rotonda contromano
Pendenza: 1,5%

Toledo (Trieste e Trento – Carità)

Distanza totale: 768.77 m

Tipologia: percorso ciclabile su carreggiata in porfido
Difficoltà: Facile
Criticità: area pedonale a forte traffico pedonale
Pendenza: 0,5

Carità – Dante

Distanza totale: 586.45 m

Tipologia: percorso ciclabile misto carreggiata/marciapiede
Difficoltà: facile-media
Criticità: transito auto contromano
Pendenza: 1%

pista-ciclabile-napoli


Port’Alba

Distanza totale: 186.08 m

Tipologia: percorso su marciapiede in pietra etnea/basoli
Difficoltà: facile-media
Criticità: area pedonale
Pendenza: 2,5 %

Via dei Tribunali

Distanza totale: 1.04 km

Tipologia: percorso ciclabile su carreggiata in basoli
Difficoltà: facile
Criticità: area ZTL con alto traffico di pedoni/auto
Pendenza: variabile

cesario-console-piazza-trieste-e-trento
Piazza de Nicola (Porta Capuana)

Distanza totale: 269.59 m

Tipologia: percorso ciclabile su carreggiata in basoli
Difficoltà: facile
Criticità: auto in sosta selvaggia e transito auto
Pendenza: 1%

Forcella

Distanza totale: 761.22 m

Tipologia: percorso ciclabile su carreggiata in basoli
Difficoltà: facile
Criticità: transito auto
Pendenza: piana

Duomo

Distanza totale: 193.55 m

Tipologia: percorso ciclabile su carreggiata in porfido
Difficoltà: facile
Criticità: transito auto
Pendenza: 0,5%

salita-piedigrotta-lungomare

Salita Piedigrotta-Lungomare

Distanza totale: 383.85 m

Tipologia: percorso ciclabile su marciapiedi
Difficoltà: Media
Criticità: tre attraversamenti pedonali abbastanza critici, sosta selvaggia in prossimità di via Giordano Bruno
Pendenza: 2,5%

Via Chiaia

Distanza totale: 567.16 m

Tipologia: percorso ciclabile su pietra etnea
Difficoltà: facile
Criticità: area pedonale con continuo transito di pedoni
Pendenza: 1,5%


Piazza dei Martiri

Distanza totale: 282.51 m

Tipologia: percorso ciclabile su carreggiata
Difficoltà: facile
Criticità: area pedonale, qualche barriera architettonica (vasi e dissuasori) d’intralcio
Pendenza: 2%

Filangieri – Mille

Distanza totale: 344.97 m

Tipologia : percorso ciclabile su carreggiata in porfido
Difficoltà: facile-media
Criticità: traffico auto elevato
Pendenza: 0,5%

Cavallerizza

Distanza totale: 335.46 m

Tipologia: percorso ciclabile su carreggiata in basolato
Difficoltà: Facile
Criticità: area pedonale
Pendenza: 0%

Via Marina

Tipologia: percorso ciclabile su marciapiede in pietra etnea
Difficoltà: Facile
Criticità: molte auto in sosta selvaggia davanti i saliscendi pedonali
Pendenza: 0%

Partenza da Via Nuova Marina

1 Procedi in direzione ovest su Via Nuova Marina

Arrivo a Via Nuova Marina

Totale: 850 m – circa 2 min

 

La Mappa su Google Maps è di Mario Battistelli, “Ho creato questa mappa di piste e percorse ciclabili per fornire ai ciclisti di lunga data, ma anche a quelli della prima ora, uno strumento utile per conoscere tutte le possibili vie accessibili alle due ruote, nonché tutte le attività ausiliarie allo spostamento, rastrelliere, ciclofontanelle, ciclofficine, officine e rivenditorie di bici ed accessori. In questo modo i ciclisti possono conoscere e valutare meglio il percorso da fare, ma anche conoscere quelle che possono essere le criticità a cui prestare attenzione per la propria sicurezza e quella altrui”.

Ecco il link

https://maps.google.it/maps/ms?msid=218122660264582404003.0004d571d5b377d86b483&msa=0&ll=40.849592,14.260683&spn=0.040903,0.066347&dg=feature

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *