Oasi di Montenuovo

cratere-montenuovo

 

Nel 1538 un’eruzione portò alla nascita di un nuovo monte, il Monte Nuovo, che riempì con le sue ceneri e i suoi lapilli, i laghi di Lucrino e d’Averno. Si trova nel quartiere flegreo di Arco Felice, in via Virgilio. Questo vulcano oggi è in fase di quiescenza.

La parte di terra che si trovava tra i laghi di Lucrino e quelli di Averno fu riempita dal Monte Nuovo. E’ il più giovane vulcano d’Europa, la sua altezza è di 140 metri, l’eruzione è avvenuta tra il 29 ed il 30 settembre del 1538. Dopo la fine dell’eruzione si generò la caldera con il collasso della zona centrale del vulcano. Le caldere sono due, esse si sono generate dopo le due eruzioni, dal 29 al 3 ottobre e la seconda eruzione avvenuta il sei ottobre del 1538.

Sono presenti delle fumarole nelle aree più brulle del vulcano.

Il vulcano Montenuovo si trova tra il lago d’Averno ed il Lago di Lucrino, qui sorgeva il villaggio di Tripergole. Ci sono diversi percorsi da seguire, sarà il visitatore a scegliere. La circonferenza del vulcano è di due km. In cima si godrà di una vista meravigliosa, che domina il Golfo di Pozzuoli.

La vegetazione è la macchia mediterranea, troverete ad esempio il lentisco.

Dove si trova:

Oasi Naturalistica di Monte Nuovo, Via Virgilio – tel. 081.804.14.62 –

Orario di visita: dalle 9,00 ad un’ora prima del tramonto –  domenica e giorni festivi: dalle 9 alle 13 –

Ingresso gratuito

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *