Nevicata del 27 febbraio 2018 a Napoli

Il 27 febbraio ci siamo svegliati a Napoli, chi in un quartiere flegreo chi nel centro di Napoli, guardando un panorama innevato. La nevicata del 27 febbraio 2018 è paragonabile a quella del 1956. Napoli sotto la neve così non l’avevamo mai vista.

Lo spettacolo della neve che si depositava davanti ai nostri occhi è stato davvero unico. La Protezione Civile ha allertato la città e le scuole sono rimaste chiuse quasi in tutti i comuni di Napoli. E poi ancora una allerta meteo tra il 28 febbraio ed il primo marzo 2018 per probabili gelate notturne. Ancora scuole chiuse. Si consiglia di non uscire di casa se non necessario e di restare all’interno delle proprie abitazioni.

Il buon cuore dei napoletani si è dimostrato con tanti gesti di altruismo nei confronti dei senzatetto, tante le iniziative anche dei singoli cittadini. Agli automobilisti è stato ricordato di mettersi alla guida solo se necessario. Difatti il quartiere del Vomero e relativo tratto di tangenziale è restato innevato per buona parte della mattina del 28 febbraio 2018.

 

La giornata di oggi primo marzo 2018 è trascorsa senza troppi disservizi. Attendiamo le nuove diramazioni delle previsioni meteo e della Protezione civile.

Le temperature restano basse, ma non inferiori allo zero. Dunque sembra che la situazione stia tornando alla normalità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Infine preghiamo chiunque voglia inviare foto del proprio quartiere innevato di farlo attraverso la pagina presente sul social network, Facebook.

Questa è la nostra mascotte!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *