Napoli incontra il mondo dal 30 giugno 2017, dove e quando

Napoli incontra il mondo, la manifestazione che tutti noi stavamo attendendo, è cominciata! Dal 30 giugno ore 18.00, il 1 ed il 2 luglio, sabato e domenica. Il week end successivo 7-8-9 luglio la Mostra d’Oltremare, sita a Fuorigrotta, aprirà le sue biglietterie al costo di 10 euro.

Aggiungiamo un po’ di particolari, inserendo il link del sito di Napoli incontra il mondo e spiegando che tutti i Festival, da quello celtico a quello giapponese, si svolgeranno tutti i giorni contemporaneamente.

Ci saranno quindi il Festival spagnolo, il Festival delle Mille e una notte, la musica e le tradizioni enogastronomiche di tantissimi paesi. Un giro in tutto il mondo attraverso gli stand dei vari continenti, That’s America, October fest, Amo la Terra.

Per ogni festival sarà un viaggio nella magia anche del ballo latino.

Il biglietto si acquista presso la biglietteria, lato Viale Kennedy o lato Piazzale Tecchio, il costo è di 10 euro, ed è valido solo per una giornata.

Quindi gustatevi con calma l’allegria dell’atmosfera della preparazione del te in Giappone, le esibizioni degli stuntman di American Garage. Gli spettacoli ci saranno per quattro volte al giorno.

Amo la Terra è dedicato all’agricoltura biologica. La buona tavola e il Km zero caratterizzano questo angolo della Mostra.

Il Festival dei Nativi americani ci farà conoscere un po’ di più la misteriosa cultura e la spiritualità degli indiani d’America. Sarà allestito un villaggio indiano dove si potranno ammirare i copricapo, tanti attrezzi che gli indiani utilizzano.

Ancora da non perdere, That’s America con un grande palco sul quale si esibiranno gruppi musicali e ballerini. E non dimentichiamo basket acrobatico, football americano, area writer.

Il Festival del Giappone apre le porte alle tradizioni del mondo orientale, conosceremo le arti marziali, la degustazione del te verde, il kimono delle geishe e tante altre tradizioni.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *