Le vie del mare e Archeo linea inaugurata il 15 luglio 2017

Una nuova possibilità per gli spostamenti dei turisti e dei cittadini campani in quest’estate rovente. Stiamo parlando della nuova linea  “Le vie del mare” ed “Archeo linea”.

Sabato 15 luglio 2017 alle ore 10.00 presso la Stazione Marittima del porto di Salerno è stato inaugurato il servizio Le vie del Mare.

Vediamo quali saranno gli attracchi ed anche gli orari ed i costi.

I collegamenti avverranno tra Napoli e Capri, poi Salerno ed il Cilento. Anche l’area flegrea sarà collegata sia alla città che alla penisola sorrentina e costiera amalfitana.

I collegamenti saranno attivi dal 15 luglio al 31 agosto, rappresentano dunque una bella opportunità per collegare Baia, Bacoli, Pozzuoli all’area vesuviana.

Linea 1: Salerno – Costa del Cilento sabato e domenica;

Linea 2: Cilento – Costa d’Amalfi solo dal lunedì al venerdì;

Linea 3: Sapri – Capri – Napoli 3/A in partenza martedì, mercoledì e giovedì

Costi del trasporto

Le tariffe vanno da 3,50 euro a 17 euro; i bambini fino a 3 anni non pagano, ed i ragazzi fino a 12 anni pagano 3 euro.

Secondo il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, “Cilento Blu e Archeo Linea sono due iniziative lodevoli: fino al prossimo 15 settembre con le Vie del Mare avremo nuovi collegamenti con le costiere amalfitana e cilentana e con Napoli, che andranno ad aggiungersi ai frequenti e quotidiani collegamenti intercostieri in funzione già dalla primavera. Salerno si conferma sempre più punto focale di un sistema integrato per la mobilità turistica, un crocevia per chi voglia scoprire ed apprezzare le bellezze ambientali, storiche, archeologiche ed enogastronomiche della Campania Felix“.

Il presidente della giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca: “Abbiamo fatto – ha detto – alcune operazioni relative alla mobilità in relazione allo sviluppo dei di progetti turistici già da mesi abbiamo avviato un treno speciale che collega Napoli alla Reggia di Caserta, abbiamo avviato collegamenti su gomma tra Napoli e la Reggia di Capodimonte e il Museo Archeologico. Parte adesso il servizio del metrò del mare con una novità. Quest’anno veniamo da una gara per l’affidamento per tre anni di questo servizio. È un investimento importante di quattro milioni di euro che servono per collegare Napoli con il Cilento,  la Costiera con Bacoli, Pozzuoli e le aree più belle della nostra regione e incrementare anche una linea di  turismo archeologico con fermate strategiche”.

La Archeo Linea sarà attiva dal martedì al venerdì e le fermate saranno: Bacoli, Pozzuoli, Napoli – Molo Beverello, Ercolano, Torre Annunziata, Castellammare, Sorrento, Positano, Amalfi.

La prima partenza sarà alle 8.15 da Bacoli, poi alle 8,25 da Pozzuoli, il ritorno in serata.

Gli orari della linea Metro del mare sono sul sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *