Jorit Agoch celebra Hamsik a Quarto

Jorit Agoch, autore del murales dedicato al capitano della squadra del Napoli, Marek Hamsik nel quartiere di Quarto, Napoli. L’immagine cattura l’attenzione e si apre alla vista nella piazza antistante la Sala Consiliare del Comune di Quarto. Se siete in zona notate i particolari del viso che pur se non sono molto rispondenti al capitano, ci avvicinano al calciatore.  Jorit è anche l’autore di un altro bellissimo viso realizzato in Via Provinciale Montagna Spaccata di Pianura. Questa volta è il cantante Fedez con tre volti molto espressivi.

Se torniamo indietro nel tempo Jorit ha realizzato anche altri capolavori come il “San Gennaro” a Forcella nei pressi di Via Duomo, si trova vicino alla Chiesa di San Giorgio Maggiore, esso è alto bel 15 metri, quindi pensate alla bravura dell’artista Jorit Agoch nel realizzare il murales.

E poi ancora il viso di Maradona che si trova a San Giovanni a Teduccio. Avete avuto modo di vederlo? È stato realizzato sui muri delle case popolari di via Taverna del Ferro.

Nel quartiere dove è nato il regista e attore Massimo Troisi, San Giorgio a Cremano c’è un altro murales che vede l’attore napoletano con l’attrice di cui si innamora nel film “ Il Postino”.

Potrete ammirarlo  sul pala veliero del quartiere ed è stato realizzato in occasione del compleanno dell’attore.

Il primo murales, forse in ordine di tempo, è quello del viso dolce di bambina “ La bambina di Ponticelli” dipinto nel quartiere omonimo. Lo troviamo sulla grande parete del palazzo che si trova vicino ad una chiesa, quella dei Santi Paolo e Pietro.

Qualche parola in più va spesa per conoscere l’artista italo-olandese Jorit Agoch che realizza i capolavori. A cominciato da subito ad usare i colori dei graffiti, iscritto all’ Accademia delle Belle Arti di Napoli, dove si laurea con 110 e lode.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *