Escher a Napoli al Palazzo Pan

La mostra-evento del genio olandese Maurits Escher è a Napoli al Palazzo Pan in Via dei Mille 60 dal primo novembre al 22 aprile 2019. Il costo del biglietto è di 13,00 euro ma vi assicuro ne vale la pena.

Ammirerete l’autore di Relatività, Metamorfosi II, Vincolo d’unione e Giorno e Notte nella mostra partenopea. Al termine del percorso nel Palazzo delle Arti di Napoli sarete soddisfatti. All’interno delle sale ci sono anche tante metodologie ed esperimenti di tipo scientifico per accompagnare i visitatori al fianco della genialità dell’autore di Atrani.

Tra le opere in cui perdersi Relatività del 1953, in cui il pavimento diventa tetto e dove tutti i personaggi sono simili a scacchi, c’è un giardino in ogni parte dell’opera. Tutti camminano senza incrociarsi, ma c’è una coppia, speranza unica. La coppia procede stretta in un abbraccio.

Maurits Cornelis Escher nel 1923 è arrivato presso la Costiera amalfitana spingendosi fino a Ravello, qui ha soggiornato presso l’Hotel Toro, e nel museo c’è la sua testimonianza e firma, qui conoscerà Jetta Umiker che sarà sua moglie per la vita.

Le sezioni della mostra di Escher sono otto, gli esordi, Escher l’Italia e la Campania, Tassellazione, Struttura dello spazio, Metamorfosi, Paradossi geometrici, Lavori su commissione, Eschermania.

In ognuno di queste sezioni ritroverete un capolavoro che ha accompagnato le vostre vite, Buccia ad esempio è una xilografia del 1955, copertina di un libro scolastico.

La mostra è stata promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Napoli ed organizzata dal Gruppo Arthemisia.

 

Al termine del percorso ci sono due sale intitolate Eschermania che dimostrano quanto le opere di Escher abbiano influenzato le generazioni di tutti i tempi. Ritroviamo alcuni disegni del genio visionario sui fumetti, nella pubblicità, nel cinema, ad esempio nella saga di Harry Potter o in Labyrinth film del 1986 con David Bowie; nella moda e persino nella musica. Inoltre l’arte di M.C.E. come si firmava l’artista, si è tradotta in francobolli, magliette e tanto altro.

 

 

 

 

Escher nelle sue opere utilizzava la litografia, cioè l’incisione delle immagini al rovescio, e la xilografia, ovvero l’incisione sulle tavolette di legno. Cioè egli realizzava il disegno al contrario, colorate poi dall’autore con il bianco ed il nero. Scarabei è un esempio di xilografia del 1935 realizzato in bianco e nero, così come Giorno e Notte del 1938.

E il Nastro di Mobius II con le formiche? Geniale opera dell’artista olandese.  Cos’è questo nastro di Mobius? È una superficie con una sola faccia ottenuta piegando un lato del nastro girandolo di 180°. Questo disegno del 1963 mostra il percorso di otto formiche che avviene in modo continuo.

 

 

 

 

Tra i capolavori di Escher, Casa di scala ispirato all’incisore ed architetto Piranesi di cui egli era ammiratore. Qui vediamo scale che salgono e si incrociano e poi ti catturano per capire la prospettiva. Sono le scale che ritroviamo sulla copertina del vinile dei Pink Floyd.

 

 

 

Anche Effetto Droste ovvero un’immagine contenuta in un’altra, viene resa possibile al Pan, posizionandosi con i piedi ove indicato e guardando l’opera stessa. Il tutto porterà il visitatore a vedere se stesso ripetuto all’infinito. Nei suoi viaggi Escher ha sempre disegnato ciò che vedeva, a Roma ha ritratto paesaggi notturni, come il Colosseo, xilografia del 1934,o La Basilica di Costantino,  in Campania, Atrani litografia del 1934, che ritroviamo nel suo capolavoro di dimensioni da record, Metamorfosi II e i luoghi dell’Abruzzo.

 

Il moto perpetuo lo ritroviamo nel trucco di fare in modo che l’acqua di una cascata facesse muovere le pale di un mulino e poi tornava alla sua fonte. Altro capolavoro Mani che disegnano se stesse reciprocamente, Mano con sfera riflettente, dove vediamo l’immagine di Escher e il visitatore si potrà riflettere nella sfera.

 

Luogo: Pan via dei Mille, 60

Costo del biglietto: 13 euro con audioguida

Ridotto 11 euro; ridotto scuole 4,00 euro con prenotazione obbligatoria

Tel: 081- 186 59 91

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *